L’eredità di progetti passati

Avere la possibilità di passare qualche giorno in una comunità del Lubombo si è rivelato estremamente prezioso; solo in questo modo seguire i ritmi della giornata, scandita da pause e lavori, diventa un esercizio di lenta osservazione e di scambio.Shewula è una comunità dove COSPE è presente da ormai una quindicina di anni, e dove progetti sulla lotta all’AIDS e sull’agricoltura di conservazione sono stati portati avanti con una grande partecipazione della popolazione locale.

Make Maziya è una contadina conosciuta in tutta la comunità e, insieme al marito Babe Moses, porta avanti tecniche apprese durante la formazione avuta da COSPE e dalla FAO tra il 2008 e il 2012 su come conservare la ricchezza del suolo e su come non disperdere le preziose risorse ricavate dai campi che possono essere riutilizzate e valorizzate in altri modi. Mi ha accolta nel cortile della sua casa e il tempo è passato al ritmo delle trecce d’erba che intrecciava. Questo è infatti il periodo di raccolta dei fasci di erba secca che serviranno per rifare i tetti delle case.

Il progetto sull’agricoltura di conservazione continua a portare i suoi frutti nella homestead di Make Maziya: lasciare il suolo coperto, arricchendolo con calce e i fertilizzanti naturali come letame e compost, coltivare zucche, fagioli e mais allo stesso tempo sono alcuni dei metodi che contribuiscono al successo di questo approccio: la produzione migliora e viene diversificata e alcuni prodotti (ad esempio il cotone e i fasci d’erba) vengono destinati alla vendita alla comunità o a rivenditori esterni, avendo così un’ulteriore entrata alla famiglia.

Stella
Stella Beghini è la nostra preziosa storyteller nella campagna “Ecolubombo, le filiere del cibo”: abbiamo raccontato e continueremo a raccontare le comunità della "Lubombo Region" attraverso le sue foto e le sue interviste ai protagonisti e alle protagoniste di questa avventura. Uomini e donne impegnati nel cambiamento e nel miglioramento delle proprie condizioni di vita attraverso la conservazione e la valorizzazione delle immense risorse presenti sul territorio.

Lascia un commento