Formazione delle guide

Formazione delle guide

Quest’estate, l’LMTA ha organizzato due seminari di formazione per le guide LMT in seguito alla valutazione del comitato di formazione LMTA per l’ulteriore sviluppo delle capacità nel parlare in pubblico e nella cartografia.

Verso la fine di giugno si è tenuto a Ehmej il seminario sulla comunicazione e il parlare in pubblico. Nonostante le importanti partite dei Mondiali che si stavano svolgendo in quel momento, le guide hanno concentrato tutta la loro attenzione nel laboratorio, che è stato facilitato dal tour operator Lebanese Adventure e specialista della comunicazione Rony Mattar. Durante tutto il workshop, le guide non solo imparavano le tecniche del parlare in pubblico, ma condividevano anche le loro esperienze sul campo in un approccio di apprendimento peer to peer.

Verso la fine di agosto, le guide LMT hanno partecipato a un workshop peer to peer sulla cartografia nella sezione 10 del LMT. La sessione è stata facilitata da Lebanese Adventure e guidata dalla collega guida LMT Habib Helou, specializzata in cartografia e speleologia. Il workshop ha combinato discussioni teoriche sulla mappatura e il GPS, con esercitazioni pratiche sulle tecniche di navigazione e l’uso delle tecnologie GPS.

Entrambi i corsi di formazione sono stati inclusi nel quadro del piano d’azione sviluppato dal LMTA e attuato con i comuni di Ehmej e Tannourine, in cui lo sviluppo delle capacità dei fornitori di servizi nella catena del valore del turismo dei villaggi LMT è un’azione principale.

Come ogni volta che le guide LMT si riuniscono, i corsi di formazione non erano solo business. A giugno, la coorte delle guide ha riso, ballato e cantato insieme – alcuni meglio di altri – durante una cena al villaggio di Arz Ehmej con esibizioni di artisti dal vivo. E sebbene il laboratorio di cartografia abbia avuto luogo in un convento, questo non ha impedito a una guida di realizzare una sfilata di moda che dimostra la varietà di modi in cui una persona può indossare il corpetto di LMT.

Versione Inglese

This article is made possible in the framework of the project “Conservation and Development of Economic Opportunities on the Lebanon Mountain Trail” under the EU funded Reinforcing Human Rights and Democracy in Lebanon – Active Citizenship, AFKAR III program managed by the Office of the Minister of State of Administrative Reform (OMSAR). 

This publication has been produced with the support of the European Union. The content of this article is the sole responsibility of COSPE and can under no circumstances be regarded as reflecting the position of European Union and the  Office of Minister of State for Administrative Reforms (OMSAR). 

Chiudi il menu