Un canto antico risuona nella valle

Un canto antico risuona nella valle

Attraversando una dei passaggi più spettacolari del Lebanon Mountain Trail, nel cuore della Qadisha Valley, una profonda gola incontaminata e ricca di storia, monasteri millenari ed incroci di popoli e cammini, e che si estende per circa 20 km tra i villaggi di Tourza a nord-ovest, e Bcharré a est, il paese natale di Khalil Gibran. La vallata è oggetto di protezione non solo per lo spettacolare paesaggio naturale creato dai fianchi scoscesi della gola, dalle vette montane e dalle residue foreste di cedri del Libano. In questi passaggi spettacolari, assieme al gruppo di hikers radunati dalla LMT associacion incontriamo Elias El Qadi, una guida locale del Lebanon Mountain Trail dal 2014 e originario di questa valle.

Che cosa facevi prima di diventare una guida e come questo ha cambiato la tua vita?

Ero un pastore e un agricoltore ma poi ho incontrato una persona dell’associazione Lebanon Mountain Trail che mi ha parlato del percorso e da quando sono diventato guida la mia vita è completamente cambiata,
sono diventata un’altra persona. Ho iniziato a conoscere gente nuova ogni giorno e questa è stata davvero un’esperienza di grande arricchimento.

Perché sei una guida locale qui e cosa vorresti dire ad altre persone riguardo al tuo villaggio?

È molto difficile per me dire perché amo fare questo lavoro e spiegare cosa sento e cosa le persone attorno a me sentono.

Che cosa sentono?

Si sentono liberi. E questo è qualcosa che va oltre ogni spiegazione perché e un luogo di pellegrinaggio che ti dà pace e libertà.

Elias ha uno sguardo intenso e dolce, come tutti i pastori della Qadisha Valley. E quando comincia a guardare le sue montagne, pensa ad un canto antico, che canta per noi, riecheggiando la sua voce vellutata in tutta la vallata….

Versione inglese

This article is made possible in the framework of the project “Conservation and Development of Economic Opportunities on the Lebanon Mountain Trail” under the EU funded Reinforcing Human Rights and Democracy in Lebanon – Active Citizenship, AFKAR III program managed by the Lebanese Ministry of the Administrative Reforms (OMSAR). 

This publication has been produced with the support of the European Union. The content of this article is the sole responsibility of COSPE and can under no circumstances be regarded as reflecting the position of European Union and the  Office of Minister of State for Administrative Reforms (OMSAR). 

 

Chiudi il menu